Laboratori

Fin dalla sua nascita Quinary è stata impegnata in progetti di ricerca IT, sia a livello nazionale (CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche) che internazionale (ricerca finanziata dall’Unione Europea). L’originale ricerca di Quinary sul Knowledge Management è stata recensita in pubblicazioni scientifiche internazionali.

Progetti in corso

iTesla - Innovative Tools for Electrical System Security within Large Areas.

Progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Information Society Technologies (IST) - area energy, smart grid. Iniziato a Gennaio 2012 il progetto terminerà nel Dicembre 2015. Il progetto, che raggruppa oltre 20 partner e include prestigiosi centri di ricerca e alcuni dei maggiori operatori di rete (TSO) Europei ed è coordinato dal gestore francese RTS si propone di sviluppare la nuva generazione di sistemi di controllo e pianificazione per la rete di distribuzion elettrica pan-europea.

WeSenseIt

Progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del settimo programma quadro - area environment. Iniziato il 1° ottobre 2012, il progetto avrà una durata di 4 anni. Il progetto, che raggruppa quasi 15 partners ed è coordinato dall’Università di Sheffield, si pone come obiettivo la creazione di una piattaforma di e-collaboration che coinvolge attivamente i cittadini nell’invio di informazioni e supporto ai processi decisionali delle autorità nelle situazioni di emergenza causate dalle acque (innondazioni, distribuzione dei flussi nei periodi di siccità, …). WeSenseIt proporrà un nuovo paradigma nella comunicazione e collaborazione autorità - cittadini, rendendo attivo il ruolo di quest’ultimi e sfruttandone il potenziale di conoscenza oggi trascurato.

iTesla e WeSenseit sono parzialmente finanziati dall Unione Europea. EU flagFP7

Progetti recenti

X-Media - knowledge sharing and reuse across media.
Progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Information Society Technologies (IST). Iniziato a Marzo 2006, il progetto è terminato nel Marzo 2010 con risutati ‘eccellenti’ dalle review ufficiali. Si è occupato di knowledge management in ambienti complessi distribuiti. Il progetto è focalizzato sulla capacità di supportare la condivisione ed il riuso della conoscenza, distribuita con vari media (immagini, documenti e dati) e archivi (database, knowledge base, document repository).

Dot.Kom - Designing adaptive infOrmation exTraction from text for KnOwledge Management
Progetto R&D finanziato in parte dalla Comunità Europea nell’ambito del programma Information Society Technologies (IST), promosso dall’Unione Europea nel quadriennio 1998-2002.

PEKING- PEople and Knowledge cross-lingual INformation Gathering
Progetto sponsorizzato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma Information Society Technologies (IST). Iniziato a Gennaio 2001, brillantemente concluso a Dicembre 2002. L’obiettivo era quello di progettare tecnologie avanzate di knowledge management, abilitando la contestualizzazione della conoscenza in base ad utenti ed attività. Il risultato prodotto in Peking ha dato vita alla realizzazione delle soluzioni di Knowledge Management di Quinary, ulteriormente approfondite dal lavoro di R&D svolto nel progetto Dot.Kom.

TAL - Trattamento Automatico della Lingua (Automatic Language Treatment)
Progetto finanziato dal MURST, Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, per supportare lo sviluppo del sistema Wordnet italiano.

FACILE - Fast and Accurate Categorisation of Information by Language Engineering
Realizzato a partire da un precedente progetto finanziato dalla Comunità Europea, denominato COBALT (Construction, augmentation and use of knowledge bases from natural language documents), il sistema implementato da FACILE isola ed estrae informazioni di business intelligence da documenti multilingua, categorizza il contenuto secondo una gerarchia di classificazione concettuale e smista automaticamente le appropriate informazioni ad istituti finanziari (banche, società di intermediazione, agenzie di credito, etc). Il sistema fornisce un ambiente di sviluppo che può essere impiegato per realizzare applicazioni specifiche ed è dotato di strumenti linguistici e basi di conoscenza specifici del settore della finanza internazionale.
Il progetto FACILE è stato selezionato per una presentazione all’IST ‘98 come uno dei migliori progetti di ricerca finanziati dalla CE in quell’anno.

Progetti precedenti

Quinary è stata partner in altri progetti della CE tra cui CONCERTO (Conceptual indexing, querying and retrieval of digital documents), TAMIC-P (Transparent Access to Multiple Information for the Citizen: Pensions), TREE (TRans European Employment) e GIST (Generating InStructional Text).

Maggiori informazioni sui progetti sono disponibili qui.